Tinto Brass presiederà la giuria dei Queer Lion a Venezia

Queer Lion 2008Queer Lion torna a Venezia per premiare il miglior film a tematica glbtq. La manifestazione, organizzata da CinemArte, avrà una giuria di giornalisti e critici cinematografici capitanati da Tinto Brass.

Nelle sale all’interno del Palazzo del Cinema verranno proiettati quattro titoli (tre anteprime europee, una mondiale) per dare visibilità ad opere che altrimenti rischierebbero di rimanere di nicchia. Questi sono i titoli:


  • Ciao di Yen Tan

  • The Lost Coast di Gabriel Flemming

  • Antarctica di Yair Hochner

  • Esprit es-tu là? di Philippe Vallois (in antemprima mondiale)

Il verdetto della giuria presieduta da Tinto Brass sarà reso noto venerdì 5 settembre, ed il giorno successivo, in sala Perla, all’interno del Palazzo del Casinò del Lido di Venezia, verrà consegnata dall’On. Paola Concia la targa con il leoncino dalle ali striate con i colori della bandiera rainbow, al regista del film vincitore.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: