Il coraggio di Alec McCowen, il Q di 007

Alec McCowen

Oggi vogliamo ricordare, Alec McCowen, un attore inglese che nonostante la vegliarda età continua a lavorare attivamente in teatro. La sua fama è legata a produzioni leggendarie e a interpretazioni che hanno lasciato il segno sia sui palcoscenici del West end che di quelli Broadway in America, tuttavia il pubblico lo ricorda soprattutto per la sua indimenticabile interpretazione di Q in Mai dire mai, ultimo film di Sean Connery nei panni dell’irresistibile ed inarrestabile James Bond.

Di Alec McCowen non vogliamo però tanto ricordare l’illustre carriera di attore quanto il coraggio e la determinazione che dimostrò in anni in cui l’omosessualità era ancora tabù.

Due anni dopo la morte del compagno per Aids (siamo alla fine degli anni Ottanta), l’attore venne invitato dalla BBC a partecipare a This is your life, un show di successo dove veniva ripercorsa, sfogliando idealmente un taccuino di pelle rossa, l’esistenza dell’ospite.

Incredulo che il compagno di tutta una vita non venisse citato neanche per errore, Alec McCowen si infuriò, costringendo la produzione a tornare sui propri passi e ricordare così, davanti a tutto il pubblico, l’uomo che aveva amato.

  • shares
  • Mail