Calciatore statunitense multato per insulti omofobici

Marc Burch sospeso per omofobia

La Major League Soccer ha imposto diverse sanzioni al calciatore Marc Burch, difensore dei Seattle Sounders FC per l'omofobia mostrata durante una recente partita: Burch aveva offeso pesantemente un suo collega sul campo di calcio, apostrofandolo con epiteti omofobi. Marc Burch, quindi, è stato sospeso per tre turni e obbligato a partecipare a un corso di “sensibilizzazione alla diversità”. La Major League Soccer ha spiegato:

Per questo tipo di comportamento, tanto da parte dei giocatori che dei vari staff, abbiamo una politica di tolleranza zero.

Calciatore statunitense multato per insulti omofobiA seguito della sentenza, Marc Burch si è scusato

per la mia orribile scelta di parole. È qualcosa di incompatibile con i valori della mia famiglia e per questo mi sento doppiamente male. Sono deluso e imbarazzato.

E ha continuato:

Prendo seriamente il mio ruolo sociale e riconosco che la mia condotta è stata riprovevole e inaccettabile. Lavorerò duramente dentro e fuori del campo per guadagnare di nuovo il vostro rispetto e la vostra fiducia.

Proprio le stesse parole che dicono i calciatori italiani quando vengono beccati a pronunciare insulti omofobi...

Foto | Getty

  • shares
  • Mail