A Racconti di vita le storia di tre trans

Si è aperta con il documentario "Transitalia" la stagione estiva di Racconti di vita-sera, il tentativo di raccontare una parte nascosta dell'Italia su Raitre. Nel filmato di ieri sera le storie di Eva, Luna e Laurella.

Tre donne, tre trans, di generazioni diverse con storie molto differenti alle spalle. Una non ha ancora 30 anni e viene da Palermo, l'altra ne ha quasi 50 e da Perugia è finita a Bologna; l'ultima, a 55 anni, vive a Verona, ha un figlio adulto e per molti anni, quando era un uomo, è stata sposata con una donna che poi è morta.

Un racconto asciutto, tranquillo, curioso ma non morboso, che mostra il lato umano e reale - per quanto possibile in tv - cercando di non trasformare le persone in personaggi. Per vedere che dietro un'etichetta c'è sempre una storia con i suoi desideri, i sogni, le sofferenze, gli ostacoli. Uno dei momenti in cui la Rai svolge sul serio il suo compito di servizio pubblico.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: