In Arizona si inizia a lavorare per eliminare il divieto di nozze gay

Arizona Advocates for Equality

L'associazione Arizona Advocates for Equality ha iniziato una campagna nello stato nordamericano con l'obiettivo di eliminare nei prossimi anni il divieto di matrimonio tra persone dello stesso sesso, divieto che al momento attuale è in vigore.

L'Arizona Advocates for Equality mira a un referendum sul matrimonio gay (come quello celebrato recentemente in Maine, Maryland e Stato di Washington a inizio mese) nel 2014. Secondo l'associazione, infatti, quella del matrimonio è la via più semplice da percorrere per eliminare il divieto di matrimonio tra persone dello stesso sesso.

È dal 2008 che il matrimonio egualitario è vietato in Arizona: in quell'anno, infatti, è stata modificata la Costituzione dello Stato specificando che si può definire matrimonio solo quello tra un uomo e una donna (una precedente consultazione in merito, nel 2006, aveva dato esito negativo e non si era inserito il divieto nella Costituzione).

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail