Polemiche per lo sketch di Fabrizio Casalino sui "ricchioni" a Colorado

Fabrizio_Casalino_Colorado

L'ultima puntata andata in onda di Colorado ha suscitato un vespaio di polemiche che, nei giorni successivi, non sembrano affatto diminuire.

Al centro del contendere, lo sketch di Fabrizio Casalino che ha "ironizzato" sui molti omosessuali che circondano la bella Belen Rodriguez. E le parole utilizzate non sono state affatto gradite dai telespettatori che hanno iniziato a protestare apertamente per questo monologo comico

Ecco le parole al centro delle critiche:

Belen è irraggiungibile. È perennemente circondata da una nuvola di ricchioni. Ovunque lei vada, ci sono ricchioni che le ronzano intorno. Uno sciame di ricchioni. Per un etero Belen è irraggiungibile. O ti infiltri tra i ricchioni, ma è pericolosissimo. Quelli ti beccano in un attimo e ti crocifiggono in un atelier di Dior. Ragazzi non è facile vivere ventiquattr'ore al giorno in una nuvola di ricchioni. Noi la vediamo su una moto, attaccata al manzo di turno, ma dietro ci sono dodici ricchioni che la rincorrono. In quei pochi secondi che Belen riesce a liberarsi dai ricchioni, lei ha bisogno di ricordarsi cos’è un maschio.

C'è chi ha apertamente affrontato il protagonista di questo siparietto ma il diretto interessato ha voluto sottolineare un certo senso dell'umorismo al centro del discorso:

Lo staff di Belen ha letto il pezzo prima che lo facessi. E lo ha approvato. Senza il loro permesso non lo avrei mai fatto. Loro, differentemente da te, hanno il senso dell'umorismo.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: