Preti, gay e sposi: viva gli anglicani!

I preti anglicani gay che si sono sposatiPeter Cowell e David Lord vi dichiaro marito e marito. Non so se questa sia stata la frase usata nel corso del matrimonio di Peter e David, ma sarà stata simile. Oh, pardon: durante il matrimonio di “don” Peter e “don” David (nella foto). Sì, perché i due novelli sposi sono preti, anglicani ma pur sempre preti, oltre che gay, ovviamente!

La cerimonia nuziale si è tenuta nella chiesa di San Bartolomeo il Grande, una delle più antiche del Regno dal parroco Martin Dudley (è la chiesa del film Quattro matrimoni e un funerale). Il parroco ha iniziato la funzione dicendo: «Siamo qui riuniti nel nome di Dio per unire questi uomini in un sacro legame di amore e fedeltà . Legami come questo ci mostrano il mistero dell’unione fra Dio e il popolo di Dio, e fra Cristo e la Chiesa». Cowell e Lord hanno promesso di «stare insieme, in salute e nella malattia, in ricchezza e povertà, nella gioia e nel dolore, finché morte non ci separi».

Il vescovo era all'oscuro di tutto. All'interno della chiesa anglicana si è scatenato un putiferio: chi grida allo scisma, chi pretende punizioni e chi è d'accordo.

Foto | Sunday Telegraph

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: