Lo stato di Washington inizierà a celebrare nozze gay dal prossimo 9 dicembre

Lo stato di Washington inizierà a celebrare nozze gay dal prossimo 9 dicembre

Le autorità dello stato di Washington, negli USA, hanno fatto sapere che il prossimo mese di dicembre entrerà in vigore la legge sul matrimonio ugualitario. Le coppie omosessuali dello stato potranno iniziare, così, a sposarsi regolarmente, come sancito dal referendum popolare celebrato recentemente. La data scelta per far entrare in vigore la legge è quella di domenica 9 dicembre.

Mike McGinn, sindaco di Seattle, ha spiegato che le coppie omosessuali potranno essere unite in matrimonio in quella data grazie alla disponibilità di otto giudici municipali che hanno deciso di lavorare gratuitamente in quel giorno per poter permettere quanto prima a gay e lesbiche di veder riconosciute ufficialmente le loro relazioni.

Ricordiamo che lo stato di Washington ha approvato il matrimonio ugualitario nel referendum dello scorso 6 novembre insieme al Maine e al Maryland, anche se per il momento non si sa la data in cui inizieranno a celebrarsi nozze gay in questi ultimi due stati.

Il 9 dicembre, quindi, si compirà un fondamentale passo avanti perché la comunità lesbica, gay, bisessuale e transessuale possa avere diritti uguali a quelli del resto dei cittadini.

Foto | Getty

  • shares
  • Mail