Quindici anni di teatro omosessuale

Locandina della rassegna Garofano Verde. Scenari di teatro omosessuale

Torna Garofano Verde. Scenari di teatro omosessuale, curato da Rodolfo Di Giammarco. La rassegna - che si terrà dal 3 al 26 giugno presso il Teatro Belli in Roma - è giunta al quindicesimo anno. È quindi tempo di fare un bilancio. Dice il curatore:

Quindici anni di proposte e stimoli hanno inizialmente avuto, grazie al sostegno del Comune di Roma, l’effetto di sdoganare il teatro d’ispirazione omosessuale dalle zone intellettualmente e operativamente marginali, dai luoghi dell’off, dalla sperimentazione, e ormai va riconosciuta una certa discreta e indiscriminata diffusione, in quasi tutti i teatri, di testi con trama o senso lgbt. E lo stesso Garofano Verde ha mutato, col trascorrere del tempo, la propria vocazione, passando da un riscontro di drammaturgie storiche a tutta una serie di sostegni a novità di giovani o affermati autori, per poi fare il punto più di recente su riflessioni, creazioni, autocoinvolgimenti, messe in gioco attorali e traduzioni in linguaggi del corpo di e su ancora più profonde, minute, latenti o esplicite sensibilità e condizioni omosessuali al passo con l’epoca in cui viviamo.

Il programma per quest'anno prevede due proposte nuove e una riesplorazione degli spettacoli “numeri zero” nati apposta per Garofano Verde che poi sono diventati eventi ordinariamente introdotti nelle stagioni italiane e straniere.

Ecco il cartellone:

Album 1993-2007

Pagine di ieri


  • 3-4 giugno: Racconti di giugno. Incontro con se stesso - di e con Pippo Delbono
  • 5 giugno: Serata Pier Vittorio Tondelli - a cura e con Giorgio Barberio Corsetti
  • 6-7 giugno: Sabbia - scritto, interpretato e messo in scena da Eleonora Danco
  • 9-10 giugno: Picchì mi guardi si tu sì masculo - scritto, interpretato e messo in scena da Giancarlo Cauteruccio
  • 13-14 giugno: Brokeback Mountain - da Gente del Wyoming di Edna Annie Proulx - mise en espace a cura di Luciano Melchionna
  • 15-16 giungo: Mishelle di Sant'Oliva - scritto e diretto da Emma Dante
  • 17-18 giugno: Under my skin - di Massimo Bacastro, regia di Daniele De Plano
  • 19-20 giugno: Signore - da opere di Samuel Beckett, regia e coreografia di Virgilio Sieni

Pagine di oggi


  • 22-23 giugno: Altri amori - Corti teatrali gay 2 - di Canale, Casalini, Dattola, De Mandato, Fea, Tartufi, Santaniello, regia di Marcello Cotugno
  • 25-26 giugno: Alan Turing e la mela avvelenata - di Massimo Vincenzi, regia di Carlo Emilio Lerici

Teatro Belli
Roma, Piazza S. Apollonia 11/a
tel 065894875 - email info@teatrobelli.it
Orario spettacoli: 21,15
Biglietti: euro 15,00 - euro 10,00 - euro 8,00

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: