La provincia di Roma sostiene il Pride

Luca Zingaretti, presidente della provincia di RomaNicola Zingaretti, neo presidente della provincia di Roma, ha detto la sua sul Pride. Dopo aver sostenuto che le libertà vanno difese e a tutti deve essere garantito l'esercizio dei propri diritti, ha aggiunto (il corsivo è mio):

Odio qualsiasi forma di discriminazione fondata sull'etnia, la religione, il colore della pelle, l'età, il genere, il patrimonio o l'orientamento sessuale. Proprio in tempi nei quali fra i cittadini si diffonde un senso di insicurezza, chi ha responsabilità pubbliche deve stare più attento a non fomentare le paure criminalizzando il diverso da sé e favorendo la ghettizzazione delle minoranze.

Infine ha annunciato:

Nei prossimi giorni l'amministrazione provinciale approverà, nell'ambito delle sue competenze, una serie di provvedimenti che rispondono in modo positivo ai temi sollevati dal Gay pride, sostenendo concretamente l'impegno contro l'omofobia, il bullismo nelle scuole, la xenofobia e incentivando la solidarietà nei confronti di chi ha bisogno.

Via | Metropolis

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: