Una religione per i gay

Una religione che senti tua

Dal blog di River apprendiamo che la chiesa evangelica luterana finlandese ha organizzato una campagna caratterizzata dal seguente slogan: C'è uno spazio per una religione che senti tua.

Oltre a un Gesù nero, ce n'è uno dall'aspetto androgino e una maglietta raffigurante due uomini a letto che pensano: “Cosa farebbe Gesù?”.

Il tema dell'androginia non è nuovo alla mentalità ecclesiastica, solo che si è preferito farlo cadere nel dimenticatoio (come molte altre realtà). Per esempio nella passione di Perpetua e Felicita (siamo nel 203 d.C.) si narra che Perpetua ha una visione nella quale da donna diventa uomo. C'è anche un'icona - il Cristo del Beato Silenzio - che rappresenta Gesù prima dell'incarnazione: ha le ali di angelo e il volto di donna (un esempio dopo il salto).

In un ottica di “rispolvero” dell'antico che sembra tanto in auge all'interno del colonnato di san Pietro, riscoprire anche queste realtà non sarebbe una pessima idea.

Il Cristo del Beato Silenzio

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: