Piero Puschiavo (Veneto Fronte Skinheads) e i gay "patologici"

fronte skinhead verona

Anche oggi parliamo di Verona, con una sorta di naturale prosecuzione del caso del pestaggio del giovane 29enne senza sigarette. Riportiamo un estratto di un piccolo reportage realizzato da Corriere proprio oggi, raccontando la realtà di Verona e della sua Destra estrema.

Ecco cosa dichiara Piero Puschiavo, celebre fondatore nell'86 del Veneto Fronte Skinheads:

"Il mio unico rimpianto è aver fatto troppo poco per elevare i valori ideali della nostra tradizione, nella quale si inserisce la nostra lotta ai gay, che sono dei falliti, la loro patologia è incurabile".



Non è necessario fare valutazioni su questa affermazione, fatta da una persona riconosciuta tra l'altro per un suo certo spessore culturale.

Ma non possiamo nemmeno ignorare che questa cultura esiste e fuori dalle nostre isole felici di vita, sono molto filosofie di pensiero molto radicate nel territorio italiano.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: