George Quaintance, illustratore e fotografo della bellezza maschile

Le illustrazioni di George Quaintance

Nato agli albori del secolo scorso, George Quaintance prima di diventare un illustratore tentò svariate carriere. Cercò di sfondare come ballerino, di imporsi come parrucchiere del bel mondo, ma tutto si rivelò vano, poco soddisfacente: il suo vero talento era altrove. Fu il disegno infatti (e poi la fotografia) che gli aprì le porte dell’arte. Le sue illustrazioni di uomini bellissimi e dai fisici aitanti divennero popolarissimi.

Le sue opere vennero subito impiegate da diverse riviste che occhieggiavano chiaramente ad un pubblico gay. Fu allora però che insieme al compagno, il modello Victor Garcia che Quaintance decise di tornare in Virginia, sua terra natale. Qui immortalò il giovane amante in una serie di ritratti.

Le illustrazioni di George Quaintance ritratto dell
Le illustrazioni di George Quaintance giovane cowboy
Le illustrazioni di George Quaintance uomini in vasca
Le illustrazioni di George Quaintance uomini in intimità

Una passione quella per la fotografia ed il bel Victor che durò per quasi tutti gli anni Quaranta, anche se la vera svolta arrivò nel 1951 quando Physique Pictorial per la sua prima copertina usò un’opera dell’artista. Il successo fu tale che le richieste per le sue illustrazioni si moltiplicarono a dismisura.

Una fama che durò troppo poco. Un attacco di cuore uccise infatti Quaintance nel novembre del 1957.

  • shares
  • Mail