Firenze, coppia gay aggredita per un bacio

Omofobia Firenze

Una coppia gay è stata aggredita in centro a Firenze, mentre si stava baciando. Una notizia inquietante che getta nuovamente luce sull'omofobia in Italia, troppo spesso politicamente condannata solo dopo atti di cronaca nera e violenza. Ma ecco cosa è accaduto ad una giovane coppia, mentre passeggiava per il centro della città, mano nella mano

Froci, fidanzatini, vi date i bacini..

Sono state queste le parole di un gruppo di circa sei/sette ragazzi, sbucati improvvisamente da una via laterale durante un bacio tra i due. Di un'età compresa tra i 20 e i 25 anni, hanno aggredito la coppia con ferocia dopo la richiesta di una delle due vittime su quali problemi avessero.

Calci, pugni fino a rompere lo zigomo di uno dei due. La coppia è stata inseguita mentre tentava la fuga e gli aggressori, solo quando hanno capito che erano stati chiamati i carabinieri, sono fuggiti via.

Prognosi di venti giorni per i due ragazzi aggrediti che non hanno specificato a quando risale questo ulteriore drammatico atto di cronaca

Via | La Nazione
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: