Cher e Kathy Griffin invitano a votare chi sostiene i diritti gay

Negli Stati Uniti d'America i vip si espongono abbastanza nei temi politici e prendono posizioni molto precise. A metà del mese scorso vi abbiamo dato notizia di diversi vip gay statunitensi girano un video a sostegno di Barack Obama.

Ora scendono in campo anche Cher e Kathy Griffin. Su Twitter Cher si è sempre detta contro Romney in quanto donna e madre di Cher Chaz Bono, che fa parte del collettivo lgbt. Del resto è necessario lottare in prima persona e votare per chi difende i nostri diritti e quelli della collettività.

Le due donne, quindi, hanno girato un video pieno di humor, che, strappando un sorriso e ammiccando ai grandi successi di Cher, invita gli americano a non votare Romney. La sanità, i diritti delle donne e quelli delle persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali sono temi cruciali per snobbarli non andando al voto.

Speriamo che questo tipo di campagne servano a far riflettere chi dovrà votare (non dimentichiamo che, volenti o nolenti, il presidente degli USA condiziona la politica di tutto il mondo) in modo che possa esprimere il prorprio voto nel rispetto di tutti gli esseri umani e non solo di una parte.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: