Ian Thorpe non è gay

Ian Thorpe non è gay

Per chi non lo conoscesse, Ian Thorpe è un nuotatore australiano che ha da poco pubblicato la sua autobiografia "This is me".

Lo sportivo ha raccontato alcune fasi della sua vita, anche buie, come quando si sentiva talmente in ansia da dover bere grosse quantità d'ansia. E ha voluto anche specificare di non essere gay come alcuni sostengono. Dopo il salto potete leggere le sue parole.

Afferma Thorpe:

Per la cronaca, non sono gay e tutte le mie esperienze sessuali sono state etero. Sono attratto dalle donne, mi piacciono i bambini e aspiro ad avere una famiglia un giorno. Ciò che trovo più offensivo à che la gente metta in dubbio la mia integrità e quello che dico, come se questa fosse una cosa che mi imbarazzerebbe, o che io nasconderei.

Precisa di aver avuto solo donne, di amare i bambini e di sperare di poter avere una famiglia, un giorno. Una frase che potrebbe destrare polemiche, dato che non è esclusività del mondo eterosessuale. Infine "mettere in dubbio l'integrità"? Addirittura?

Una specificazione che potrebbe far discutere. Voi come interpretate le frasi di Thorpe? Una giusta rettifica o un modo sbagliato per ribadire la propria eterosessualità?

Via | Outdoorblog

  • shares
  • Mail