Brad Pitt, a favore dei matrimoni gay, dona 100.000 dollari alla Human Rights Campaign

brad Pitt pro matrimoni gay

Non è la prima volta che Brad Pitt dichiara a voce alta di sostenere e appoggiare i diritti degli omosessuali. Vi ricordate? Aveva assicurato che non si sarebbe sposato con Angelina Jolie fino a quando non ci fosse anche la stessa possibilità per i gay americani. Una presa di posizione diretta e senza interessi personali, se non quello di aiutare la causa Lgbt.

E, adesso, l'attore ha deciso di scendere ancora più in campo. Brad ha, infatti, donato 100.000 dollari alla Human Rights Campaign, una associazione a favore dei diritti Lgtb.

Una volta che la stampa ha saputo del gesto generoso dell'attore, Pitt ha così commentato il suo gesto:

Per me è assurdo e incredibile che al giorno d’oggi la libertà degli individui debba essere messa ai voti. Ho scelto di donarvi questa somma perché non vorrei mai trovarmi, il giorno dopo le elezioni, a chiedermi: “Cos’altro avrei potuto fare?"

E grazie al suo contributo, la Human Rights Campaign potrà aumentare la propaganda a favore dei matrimoni gay, in questi ultimi giorni di campagna elettorale americana.

Via | Gossipblog

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: