È giunto il momento di chiedere a gran voce i nostri diritti

Spesso vi segnaliamo video di ogni parte del mondo che affrontano l'argomento gay: spot, video musicali, corti, interventi vari. Il video di oggi viene dalla Spagna e dal mondo dei sindacati che invitano allo sciopero generale per il prossimo 14 novembre.

Dinanzi alla difficile situazione economica che la Spagna sta vivendo (e mica solo la Spagna!), la Confederación General del Trabajo chiama tutti i cittadini a mobilitarsi e a prendere parte allo sciopero generale. Per fare questo realizza un video indovinatissimo ed emozionante in cui la presenza lgbt è molto forte. Il titolo del video è Respira e l'invito è a gridare per farsi sentire. Qualcosa che anche noi in Italia dovremmo fare, non solo dal punto di vista economico, ma anche per chiedere i nostri diritti. Siamo stufi di sentirci dire che dobbiamo accontentarci e che dobbiamo procedere a piccoli passi. Se noi per primi non gridiamo, di certo non lo faranno gli altri al nostro posto.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: