Il bacio lesbico di due donne francesi eterosessuali diventa simbolo dei diritti gay

Il bacio lesbico di due donne francesi eterosessuali diventa simbolo dei diritti gay

Più delle proteste del movimento Alliance Vita contro i matrimoni gay, ha fatto il giro del mondo la foto di due donne francesi che durante una di quelle proteste si sono baciate. Le due ragazze si chiamano Julia e Auriane, hanno rispettivamente diciassette e diciannove anni, sono eterosessuali, e si sono date un lungo bacio a Marsiglia, dinanzi a una folla antigay che si è scandalizzata (notare i volti delle manifestanti e, in particolare, le loro bocche spalancate).

Il bacio di Julia e Auriane è diventato immediatamente un simbolo della lotta per i diritti del collettivo lgbt e che, grazie alla prontezza del fotografo della AFP Gerard Julien, è stato immortalato.

Il bacio delle due ragazze ha scatenato una vera e propria rivoluzione: appena pubblicato sui social network ha ricevuto oltre tremila retweet, ventimila “Mi piace”, circa tremila commpnti e diecimila condivisioni su Facebook. Per non parlare di blog e siti di tutto il globo che l'hanno ripreso.

Julia e Auriane hanno affermato di averlo fatto semplicemente per solidarietà, dal momento che, secondo loro, “non c'è bisogno di essere omosessuali per essere a favore” del matrimonio gay. Chapeau!

Via | Le Huffington Post
Foto | Facebook

  • shares
  • Mail