Brasile: gay tra il cerchio e la botte

Bandiera rainbow e bandiera del BrasileSecondo il quotidiano brasiliano O Globo un terzo della popolazione brasiliana potrebbe tagliare i rapporti con un amico se quest’ultimo fosse omossessuale. Il 21%, poi, disapprova il matrimonio tra persone di razza differente. Figurarsi fra persone di sesso uguale!

Dall’altro lato abbiamo i sindacati brasiliani che, sempre secondo O Globo, si stanno rendendo conto del cambiamento delle famiglie e quindi iniziano ad includere politiche per i lavoratori omosessuali. Secondo il quotidiano i programmi per combattere la discriminazione e favorire l’inclusione dei partner dello stesso sesso nei piani sanitari e di previdenza sociale devono entrare nelle rivendicazioni sindacali.

Insomma, non solo in Italia si applica la teoria di un colpo al cerchio e uno alla botte.

Via | Ansa - Globonline

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: