Sette consigli per conquistarlo a tavola (e portartelo a letto)

Cristallo per dell'eccitante sesso

Il Feng Shui è un’antica arte cinese di collocare oggetti, mobili e colori nella casa per armonizzare meglio yin e yang (cioè negativo e positivo). Si tratta di un’arte che può essere applicata anche alla cucina… et voilà, la cena erotica è servita.

Dal libro Cucina Feng Shui di Steven Saunders e Simon Brown (rispettivamente chef rinomato ed esperto di Feng Shui) alcuni consigli per una cena intima di tutto rispetto, preludio per una notte di passione.

Di seguito, pertanto, un eptalogo per fare centro (ovviamente i seguenti consigli non servono a niente, se non c’è feeling con il partner… quindi evitate tutto l’ambaradam che propongo se incontrate per la prima volta uno conosciuto in chat!)


  • Curare la scelta dei colori. Quelli che più stimolano il romanticismo sono il rosa, il rosso (da usare per qualche particolare decorativo, come due fiori, candele, tovaglioli) ed il panna (quest'ultimo è associato ad una sessualità positiva, ed è importante usarlo come "sfondo" rilassante, magari per la tovaglia e le sedie).

  • Usare piccoli punti luce per un'atmosfera intima e soffusa.

  • Utilizzare posate e oggetti di metallo sfavillante che favoriscono piacere ed eccitazione. A questo scopo sono ottimi anche i bicchieri e altri oggetti in cristallo.

  • Per i posti a tavola, l'orientamento migliore è verso ovest, perché espone all'energia associata alla sera e ai piaceri della vita. Verso nord stimola l'energia collegata alla notte e al sesso. Verso sud, favorisce la passione e l'espressione delle emozioni.

  • Non preparare un pasto pesante e salato ma non esagerare neanche con cibo leggero e scialbo che spinge a rilassarsi troppo e a perdere motivazione ed eccitazione (qui avevo già proposto un menù).

  • I migliori metodi di cottura sono: cibi scottati, stufati, al forno, in pentola a pressione. Un piccolo trucco: preparare almeno un piatto che debba essere condiviso dai due commensali (tipo fonduta, stufato orientale o il nostro pinzimonio) a tavola, servendosi insieme dallo stesso piatto (e imboccandosi a vicenda...)

  • Nei limiti del possibile – e senza cadere nel trash – decorare la casa o almeno la stanza con fiori, oggetti e stoffe di colori e materiali già descritti. Fate aleggiare nell'aria un profumo dolce e sensuale (ottimi gli oli essenziali o gli incensi al gelsomino, rosa, ma anche sandalo, patchouli, oppio). Provare anche a decorare l'ambiente con oggetti che alludono alla coppia, ossia avvicinati sempre a due a due (due candele, due piante, due quadri, etc.) che pare sia in genere una disposizione molto favorevole.

Via | Affari italiani
Foto | Add rien

  • shares
  • Mail