Diversi vip gay statunitensi girano un video a sostegno di Barack Obama

Sette vip della comunità lgbt statunitense hanno girato un video di sostegno alla rielezione di Barack Obama in cui ricordano i progressi fatti in materia di diritti gay nel corso degli ultimi quattro anni di presidenza democratica e mettono in guardia sul rischio di un grande passo indietro nel caso in cui venisse eletto Mitt Romney.

Si tratta dell'attrice Jane Lynch (molto nota per il suo ruolo in Glee), dell'attore Jesse Tyler Ferguson (protagonista della pluripremiata serie Modern Family - che in Italia pare non sia ben vista), della ex tennista Billie Jean King (considerata una delle più grandi tenniste della storia con dodidi titoli singolari, sedici titoli di doppio e undici titoli di doppio misto del Grande Slam), dell'attore George Takei (alias Haikaru Suli in Star Trek), dell'attrice Wanda Sykes, dell'attore Zachary Quinto e di Chaz Bono, figlio di Cher. I primi sei vip sono gay o lesbiche, mentre Chaz è transessuale.

Afferma Takei, prima di cedere la parola allo spezzone in cui Obama si esprime apertamente a favore dell'uguaglianza delle persone lgbt.

Non avrei mai immaginato di poterne parlare pubblicamente. Se ora posso farlo e vivere apertamente il mio orientamento sessuale è perché abbiamo dei leader che prendono posizioni chiare e ferme.

I protagonisti del video ricordano anche le emozioni che hanno provato quando hanno sentito, prima volta nella storia, un presidente in carica dirsi favorevole al matrimonio ugualitario.

“Ci fosse stato ai miei tempi”, ricorda Jesse Tyler Ferguson, visibilmente emozionato, nel porsi nei panni di un adolescente gay dei nostri giorni che sente quelle parole di Obama. E chiosa: “Sta salvando molte vite”.

Via | Dos Manzanas

  • shares
  • Mail