Il matrimonio gay farà sì che le papere domineranno il mondo

Il matrimonio gay farà sì che le papere domineranno il mondo

Giornata dedicata ai pennuti e alla Nuova Zelanda quella di oggi. Stamattina vi abbiamo detto della scoperta di un passeraceo transgender da parte di alcuni studiosi della Nuova Zelanda. Ora veniamo a sapere che una ragazzina neozelandese di quattordici anni crede che se l'omosessualità continuerà ad andare avanti così come ora e si avranno le nozze tra le persone dello stesso sesso, le papere finiranno con il dominare il mondo.

Stupidaggini di adolescente, si dirà. Anche se è difficile non pensare che dietro una affermazione del genere non ci sia una qualche influenza familiare. Il fatto è che la giovane ha scritto queste cose in una lettera che ha inviato a un giornale, il Northern Outlook, che non ha esitato a pubblicarla nella rubrica delle lettere al direttore.

Ora, immagino che un giornale riceva molte lettere e che debba operare delle scelte. Così è stato scelto di pubblicare una lettera, infantile senza dubbio, ma che comunque contribuisce a creare un certo clima ostile nei confronti della comunità omosessuale.

È sintomatico, comunque, che una ragazzina di quattordici anni affermi tali stupidaggini, sia nei confronti delle persone omosessuali sia nel fatto che creda che le papere possano dominare il mondo. Già vedo i titoli in cartellone: Il pianeta delle papere!

Via | Ambiente G
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: