Daniela Santanché è un uomo (e non la dà)

Daniela Santanchè, candidata premier per La DestraChi si illudeva che in Italia ci fosse almeno un candidato premier donna deve ricredersi. La Santanchè, infatti, è un uomo. L'ha detto lei stessa in un'intervista. Ecco un passo ripreso dal Corriere:

«Nella mia carriera sono stata corteggiata da più donne e ne sono lusingata», ha confessato Santanchè. «Il motivo? La verità è che piaccio alle donne perché sono un uomo. Tra l'altro alcune di loro sono rimaste mie amiche e sono ragazze molto intelligenti».

Potrebbe piacere alle donne anche perché è donna, o no? Ma una cosa del genere, forse, non è molto di destra...

Poi, però, senza mezzi termini dice:

Per fare carriera non sono mai scesa a compromessi, non ho mai ceduto, in altre parole non l'ho mai data. Le donne che si prostituiscono per avanzare nel lavoro mi fanno pena e vanno incontro a una carriera decisamente breve. Io non l'ho mai data e ne faccio un motivo di vanto.

Allora, maschietto o femminuccia? Il linguaggio è decisamente da maschiaccio...

Via | Corriere

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: