Leonard Matlovich, il primo soldato americano gay a fare coming out

Leonard Matlovich

Molto si è dibattuto sulla presenza degli omosessuali nell’esercito. In America, la lotta contro questa discriminazione, si sa, ha radici lontane.

Negli anni Settanta fu infatti un soldato pluridecorato al valore militare a fare il primo coming out della storia degli Stati Uniti (e probabilmente del mondo), apparendo nel 1975 anche sulla copertina del prestigiosissimo Time. Stiamo naturalmente parlando di Leonard Matlovich che dopo alcuni tentennamenti prese il toro per le corna, rivelando la sua omosessualità ad un suo diretto superiore.

L’espulsione dall’aviazione fu immediata, ma un soldato che aveva combattuto con tanto onore in Vietnam non poteva certo arrendersi alle prime difficoltà. Così Matlovich intentò causa all’esercito americano e dopo diversi anni e contraccolpi venne reintegrato nell’aviazione.

La sentenza arrivò tuttavia troppo tardi, Matlovich, ormai un attivista del movimento gay, aveva perso ormai la voglia di fare parte delle forze armate e si limitò così ad accettare un risarcimento in denaro.

  • shares
  • Mail