I gay non sono mica solo nel calcio...

Logo della Ulster Titans

Il gran parlare di calcio e gay, di baci tra maschi che poi sembrano essere fratelli e sorelle non ci deve far dimenticare che pure negli altri sport ci sono gay. Per esempio nel rugby. Anzi, in Irlanda del nord c'è una squadra di rugby che fa dell'omosessualità una bandiera. E nei giorni scorsi:

il ministro dello Sport, il conservatore protestante Edwin Poots, ha accusato gli Ulster Titans di promuovere una nuova forma di discriminazione.

La squadra, sui campi da gioco dallo scorso anno, dà pubblicamente il benvenuto a tutti gli appassionati della palla ovale con preferenze gay. Secondo il ministro, dar vita a un gruppo sportivo sulla base di appartenenze sessuali o razziali significa favorire nuove forme di apartheid.

Quando si parla di discriminazione al contrario...

Via | Alice News

  • shares
  • Mail