Scarlett e Penelope lesbo nel nuovo film di Woody Allen

Scarlett Johansson Penelope Cruz

Stavolta il geniale ultrasettantenne Woody Allen ci propone una pellicola dal titolo lesbo-spanish 'Vicky Cristina Barcelona'. Per questa storia al femminile il regista sceglie Scarlett Johansson, eletta già in Match-Point nuova blondie pin-up, e la calda e intensa Penelope Cruz, la protagonista dell’ultimo film di Amodovar, Volvèr. Le due saranno interpreti di una scena di sesso tra pareti rosse e luci soffuse.

Cristina (Scarlett Johansson), spirito libero in cerca di avventure, e Vicky (Rebecca Hall), che sta per sposarsi, sono due turiste americane a Barcellona.

Incontrano un pittore (Javier Bardem), e la sua ex-moglie, (la Cruz). Con loro vivranno una serie di situazioni comiche ed erotiche, ansiosamente buffe e piccanti.

Il regista ci ha abituato alla sua ironia nell’affrontare i temi erotici. Normalizza e teatralizza il sesso in modo dissacrante, come in “Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso e che non avete mai osato chiedere”, “Anything else”, “Mariti e mogli”, soprattutto nei confronti di una psicanalisi frudiana, di cui spesso parla e con cui ha avuto tanto a che fare, che ne fa essenza e origine di tutte le patologie mentali.

L’uscita del film è prevista per l’autunno 2008. Siamo ansiose di goderci, e lo suggerisco anche a chi non piace la produzione alleniana, lo spettacolo delle due reinas in love.

  • shares
  • Mail