Elezioni 2008, Veltroni e i diritti lgtb

Walter veltroniIn Spagna alla vigilia delle elezioni del 9 marzo i vescovi sperano ancora di richiamare gli elettori dissuadendoli a non votare Zapatero, soprattutto per le recenti leggi sui matrimoni tra persone dello stesso sesso.

Scene già viste, ben note alle coppie gay-lesbo italiane. La differenza tra noi e loro, affatto trascurabile, è che il governo spagnolo esprime indignazione e perplessità per l’ennesima ingerenza vaticana sui temi civili.

Anche in Italia sembra siano imminenti, e Veltroni, correndo da solo, si affretta a raccogliere consensi cui è difficile ormai credere, dati i suoi buonissimi rapporti con l’altra sponda del Tevere. Nel suo “manifesto dei valori”, il passaggio più interessante per la comunità LGBT è quello che riguarda il riconoscimento dei rapporti di coppia:


"La società giusta che noi vogliamo interpreta il ruolo della famiglia tenendo conto sia dei diritti e doveri dei membri che la compongono sia delle nuove esigenze espresse dalla società civile, vanno riconosciuti i diritti delle persone che vivono nelle unioni di fatto".



Di fatto non ci si riferisce esplicitamente all'orientamento sessuale delle persone che formano le ‘unioni’, ma con un po’ di audacia possiamo pensare che si parli anche delle coppie LGBT. Non ci resta che aspettare il testo finale sperando che la Paola Binetti non riproponga la sua psicologia clericale.

Ma mentre l'ex sindaco di Roma e la sua pletora di democristiani indugiano, ci pensano quelli di No Vat a esprimere la loro autodeterminazione, e quest’anno in particolare donne e lesbiche apriranno la manifestazione del 9 febbraio a Roma proponendo come tema principale l’attacco alle donne e la difesa delle loro libere scelte.

E se volete indignarvi anche voi di fronte a questa sinistra fin troppo silenziosa e a questa destra sempre più aggressiva, l'invito della associazioni a tutti e tutte è quello per la manifestazione nazionale dell’indignazione civile LIBERAITALIA il 15 marzo, "per difendere la laicità del Paese e per riaffermare i valori della libertà".

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: