In Florida centro di riabilitazione per alcoolisti gay

Di questi tempi la parola "rehab" è entrata nel cuore della gente, senza dubbio per colpa del gossip. La cosa interessante è che il termine riabilitazione agli occhi degli americani sembra quasi associabile alla parola "vacanza", mentre qui è (giustamente) la conclusione spesso rassicurante di un momento difficile.

Tra gli alcolisti è ovvio che si conteranno di certo una quota di omosessuali che per mille motivi sono alcool dipendenti e alla ricerca del posto più adatto per accoglierli. Probabilmente non esiste un luogo migliore che un centro di riabilitazione abitato da soli omosessuali. Forse.

Uno di questi è in Florida e si chiama Freedom Rings ed è parte del Lakeview Health System, che si occupa di tutte le forme di dipendenza.

Una delle cause principali che vengono attribuite all'alcolismo omosessuale è il pregiudizio, "l'impatto" che ancora oggi ha il "diverso" nella cultura americana. Così il programma di cura prevede non solo tutte le classiche pratiche per la disintossicazione, ma anche sedute psicologiche per affrontare il dramma dell'omofobia e superarlo arrivando ad una serena accettazione si sé.

Viene da pensare che gli americani pur di acchiappare fette di pubblico settoriali per il proprio tornaconto se le inventerebbero tutte. Ma se fossi alcolizzato, sarebbe importante circondarmi di persone che mi possano accettare e capire senza difficoltà. Al di là di tutto.

In un contesto eterosessuale problematico come quello dei SERT potrebbero esserci poi effettivamente problemi di discriminazione? Forse sì, ma non ne sarei così sicuro.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: