Anna Tatangelo e l'amico gay favoriti a Sanremo

Incredibile a dirsi, che a portare l'omosessualità come contenuto al Festival di Sanremo, nella grande vetrina dell'Italia più nazional-popolare, debba essere Anna Tataneglo, prototipo della 'frangetta' media nostrana avvezza ai picchi di discutibile intellettualismo dei versi dell'ancor più medio Gigi D'Alessio.

L'argomento è stato più volte dibattuto sulle pagine di Queerblog: abbiamo con stupore infatti associato la parola 'omofobia' allo sguardo intenso della suddetta Tatangelo, abbiamo commentato i soliti luoghi comuni emersi nelle anticipazioni di Sorrisi e Canzoni Tv e ci siamo abbandonati alla seducente parlantina di D'Alessio.

L'ultima notizia giunta sull'onda delle anticipazioni sanremesi è che le quote Snai danno la cantante di Sora come favorita. La vittoria sarà sua o nostra?

Via | ansa

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: