Lo scandalo dei diari parigini di Ned Rorem

Ned Rorem

Nato nel 1923, Ned Rorem compirà 89 anni il prossimo 23 ottobre. Una vita lunga quasi un secolo che ha portato al compositore un premio importane come il Pulitzer, ma anche molto clamore. Un clamore provocato dalla pubblicazione nel 1969 dei suoi celebri Diari parigini.

Annotazioni, confessioni, momenti di verità che Rorem aveva affidato alla pagina bianca durante i lunghi anni vissuti nella capitale francese, ma che al momento della loro pubblicazione, crearono un gran scompiglio.

Su quelle pagine, l’artista aveva parlato francamente non solo della propria omosessualità, ma anche di quella di altri grandi personaggi, da Leonard Bernstein a Noël Coward e diversi furono anche gli outing; molti dei diretti interessati non gradirono affatto.

Compositore di ben quattro sinfonie e definito da Time magazine il migliore compositore al mondo di canzoni artistiche, Rorem ha pubblicato nel corso della sua vita anche diversi libri; l’ultimo dei quali “Facing the Night” dedicato alla morte di Jim Holmes, suo compagno per oltre trent’anni.

  • shares
  • Mail