A Sanremo 2008 l'amico gay della Tatangelo

Più di 10 anni dopo Federico Salvatore, che nel 1996 portò a Sanremo un bozzetto gay (non riuscitissimo, per la verità) con la canzone "Sulla porta", nel 2008 sul palco dell'Ariston si torna a parlare di omosessualità, grazie a un'interprete e a un autore ancora di Napolicome anticipava qualche giorno fa Uiallallà.

Ora è arrivata la lista ufficiale dei Campioni e sappiamo che in gara a Sanremo ci sarà Anna Tatangelo, con una canzone scritta da Gigi D'Alesso "Il mio amico". Il testo, a quanto pare, si occupa proprio di un ragazzo gay vittima dell'omofobia

«Ho molti amici gay — spiega Anna — Ho suggerito questa canzone a Gigi perché vedo quanti pregiudizi e quante battute colpiscono, soprattutto in provincia, gli omosessuali. Vivo a Sora, un piccolo centro in provincia di Frosinone. Nel brano si immagina una ragazza sensibile che soffre per una battuta offensiva rivolta in piazza al suo amico gay».

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: