Bienne: la città svizzera a maggioranza gay

Bienne queer gay

Bienne è una città svizzera con un'alta percentuale Queer. Tre politici su cinque sono gay. Se da noi sembra fantascienza (soprattutto perché dichiarati), per il sindaco della città - giustamente - non cambia proprio nulla:

L’orientamento sessuale non è stato determinante per la loro vittoria politica

Gli fa eco Alice Parel, direttrice dell’Organizzazione svizzera gay che sottolinea anche come l'omosessualità debba essere vista e vissuta con assoluta serenità:

I giovani possono sentirsi liberi di esprimersi senza paura, non devono vergognarsi nel dichiarare il loro orientamento sessuale.

Il politologo Georg Lutz ha analizzato così questa maggioranza politica:

La Svizzera tedesca non tiene conto dell’orientamento sessuale di un politico a differenza di quella francese

Fonte | Gay News

  • shares
  • Mail