Trans e sport: un'atleta tedesca diventerà un uomo

Conta di più diventare sé stessi che correre per un'altra medaglia. Per questo Yvonne Buschbaum, campionessa tedesca di salto con l'asta (niente battutacce!), ha scelto di abbandonare l'attività sportiva per diventare quello che ha sempre sentito di essere, un uomo.

Yvonne, infatti, come ha annunciato sul proprio blog si sottoporrà a un ciclo di terapie ormonali e poi a un'operazione chirurgica per cambiare sesso. Un desiderio che, a quanto racconta, ha sempre coltivato, anche se ci tiene a precisare che le sue prestazioni e le sue medaglie erano "pulite". Lei, cioè, non si è mai dopata e non diventa un uomo in seguito ai trattamenti ormonali per ottenere risultati migliori, come successe in passato ad alcune atlete della ex Repubblica democratica tedesca, la Ddr.

Dopo il cambio di sesso Yvonne potrebbe anche tornare a gareggiare, con gli uomini, come prevede il nuovo regolamento del Cio, ma non è quello che desidera. Adesso ha solo voglia di una nuova vita, nel corpo che ha sempre desiderato. Auguri.

  • shares
  • Mail