Emily Dickinson: il film e il caso della fotografia ritrovata

Emily Dickinson e Kate Scott Turner

La vita di Emily Dickinson, dagli anni palpitanti dell’adolescenza a quelli della gran reclusione nella sua casa di Amherst, ispirerà il nuovo film del regista gay Terence Davies.

Nei panni della poetessa ci sarà l’attrice bisessuale Cynthia Nixon che si dice eccitatissima per il progetto. Un periodo di rinnovato interesse per la Dickinson di cui si parla molto anche per una fotografia acquistata nel 1995 da un collezionista e poi inviata all’Amherst College per valutarne l’autenticità.

Questo sbiadito dagherrotipo ritrarrebbe infatti Emily Dickinson con Kate Scott Turner, la giovane donna che alcuni storici e studiosi hanno identificato come la sua amante. La sessualità della poetessa fu messa in discussione per la prima volta già negli anni Cinquanta, quando emerse una sua strana lettera, al limite dell’ambiguità, indirizzata alla sorella.

La fotografia, tra l’altro, scattata attorno al 1859 metterebbe in forse anche quella sua fama di eterna reclusa. Per il momento non ci resta però che aspettare il verdetto degli esperti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: