Ragazzi aggrediti la notte di Halloween a Roma

Non solo festeggiamenti per la notte di Halloween. Ci è appena giunta notizia che a Roma durante la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre tre ragazzi gay, di ritorno da Muccassassina, sono stati aggrediti alla Stazione Termini.

Nel tornare a casa, stavano cercando un bar per fare colazione quando sono stati accerchiati da un gruppo di ragazzi che hanno iniziato ad offenderli. I tre gay hanno cercato di evitare problemi ma gli aggressori hanno insistito col provocarli. Alché uno dei ragazzi gay ha chiesto se ci fosse qualche problema. Uno degli aggressori ha riposto testualmente: "Il problema è che vi piace il ca**o" e ha cominiciato a picchiare uno dei ragazzi. Gli altri sono riusciti a chiamare il 113 che è intervenuto, riuscendo così a fermare uno degli aggressori. Il ragazzo gay picchiato è stato portato al Pronto Soccorso della Stazione Termini con un referto di 7 giorni di prognosi.

Ora i ragazzi aggrediti sono seguiti dall'assistenza legale del Circolo Mario Mieli per far sì che questo atto increscioso venga punito. Vi terremo aggiornati nel caso di sviluppi ulteriori. Ma naturalmente esprimiamo solidarietà alle vittime di questa infame aggressione. E' incredibile che queste cose accadano ancora oggi, ed anzi ci pare ogni giorno di più, nel nostro paese.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: