Come non detto: storia di un coming out

Come non detto: storia di un coming out

Come non detto sarà al cinema a partire dal prossimo 7 settembre. È un film che racconta di un coming out con tutto quello che questo comporta: tensioni, liberazione, modo nuovo di rapportarsi alla famiglia e agli amici. Il film è tratto dal libro di Roberto Proia Come non detto. Il manuale del perfetto coming out. L'autore ha partecipato alla sceneggiatura.

Abbiamo visto Francesco Montanari che parla del suo ruolo di drag queen in questo film. Come lo riassumerebbe il regista, Ivan Silvestrini? Intervistato da Fabio Barbera per AgoraVox, così risponde:

Mattia è gay, ma ancor di più è un formidabile bugiardo che l'ha quasi fatta franca con i suoi genitori: sta infatti per trasferirsi in Spagna dal suo ragazzo senza che nessuno in famiglia abbia mai sospettato niente. Nel suo piano perfetto c'è un piccolo contrattempo: Eduard ha deciso di autoinvitarsi alla cena d'addio per conoscere i suoceri, tanto per quello che sa lui la loro unione gode della benedizione di tutti. Restano poche ore a Mattia per trovare il coraggio di fare coming out, che sembra l'unico modo per non distruggere la sua storia d'amore... a meno che...

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: