Firenze, c'è anche miss Kitty alla mostra gay

C'è anche "miss Kitty", la contestata opera di Paolo Schmidlin, alla mostra "Arte e omosessualità" che si inaugura oggi a Firenze. La scultura - che rappresenta un'anziana travestita dalla somiglianza inquietante con Joseph Ratzinger - era stata fra i motivi che avevano portato ad annullare la mostra a Milano, dove le opere furono collocate in esposizione, ma il pubblicò non potè ammirarle.

Adesso, a distanza di mesi da quell'episodio imbarazzante, la mostra - bella o brutta, interessante o banale come la si voglia giudicare - è finalmente visibile. Paolo Schmidlin - o meglio una scultura che lo raffigura - ha ottenuto l'onore della copertina del nuovo catalogo e la scultura contestata sarà al suo posto. Chi vorrà potrà osservare quadri, sculture, video e istallazioni e poi dare un giudizio. Straordinario, no?

Qui la GALLERIA DI IMMAGINI della mostra
Arte e omosessualità
Firenze - PALAZZINA REALE
Stazione FS di Santa Maria Novella
Piazza Adua 50

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: