Alla scoperta di Edmund White

Per chi non lo conoscesse, Edmund White è uno degli intellettuali americani più impegnati al fianco della comunità lgbt, di cui fa esplicitamente parte. Non solo attraverso i suoi libri, saggi e romanzi, ma anche con interviste articoli di giornale interventi pubblici. Nonostante appartenga a una generazione pre-Stonewall (è nato nel 1940), White ha affermato con orgoglio la propria identità gay e ha svolto un ruolo di primo piano nella nascita di una cultura gay, su entrambe le sponde dell'Atlantico (ha vissuto a lungo anche a Parigi).

Adesso è possibile scoprire il suo lato più familiare grazie a un documentario, Edmund White: a conversation in New York, realizzato da Tiziano Sossi. Il film viene proiettato in anteprima proprio oggi alla Libreria Babele di Milano. Appuntamento alle 19.

  • shares
  • Mail