Un parrucchiere per lesbiche a Roma

Lo stereotipo vuole che i negozi di parrucchieri siano gestiti da uomini gay o da donne prorompenti un po' volgari. Ma a Roma ha appena aperto un hairdresser che rompe questi schemi. Facile quindi per noi parlarvene nella sezione Bigodinerie, mai categoria più appropriata.

Il nome è già un programma: Glitter. Il che farebbe ancora di più pensare al classico gruppetto di frocie che adorano Mariah Carey, oppure ad uno duo drag. Ma niente di tutto ciò. Si tratta di un negozio gestito solo da donne, lesbiche o gay friendly, e soprattutto frequentato da una clientela che sta facendo sempre più proseliti fra la comunità lesbica romana. Una delle proprietarie sembra uscita da una pagina di Diva (il mensile lesbico inglese) con le sue canotte, i capelli rasati e i tatuaggi sul braccio. La competenza è davvero ai massimi livelli. E un numero sempre crescente di lelle romane vengono a farsi i capelli qui.

Se cercate un posto del genere è nella vitalissima zona Garbatella a Roma, in Via Giacinto Pullino 6. Dite che vi mandiamo noi.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: