I viaggi di Nina e la promiscuità lesbica

Questa sera vi ricordiamo l'appuntamento con I viaggi di Nina, il programma su la7 che dopo aver dedicato le prime puntate alle escort, ora ha ripreso il suo percorso nel mondo lesbico italiano.

Nella puntata di venerdì scorso Nina ha incontrato due mondi paralleli della realtà lesbica: da una parte a Torino ha conosciuto una ragazza che si lamenta della promiscuità del mondo lesbico fatto per lo più da donne che stanno insieme, si girano fra loro, restano amiche, si scambiano compagne, dando vita ad una comunità con elementi fissi. La ragazza di Torino non approva questa modalità molto diffusa nell'ambiente lesbico. Di tutta risposta Nina a Milano ha intervistato le ragazze del Kick Off che corrispondono in pieno a questa tipologia criticata: tutte amiche che sono ex o attuali compagne. Voi pensate che ci sia qualcosa di male a restare amiche con le ex? La vedete una cosa promiscua? E' vero che le lesbiche si girano fra loro e che spesso le ex diventano compagne di qualche amica, ma diteci la vostra. Pensate che ci sia un motivo specifico per cui le donne che si lasciano spesso restano amiche? E' una virtù di cui gli etero sono incapaci o c'è qualcosa di morboso in questo?

Intanto appuntamento stasera a mezzanotte su la 7 con le nuove amiche di Nina.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: