Preti sì, preti no: Ilaria D'Amico, Exit e la tv verità

Un prete di spalle - Flickr: ho visto nina volareAlzi la mano chi non ha mai frequentato almeno una volta nella vita una chat a tematica omosessuale. Quanti siete? 1... 2... 3? Ecco, tre mentirosi! Diciamolo: a parte rare eccezioni, ognuno di noi una capatina in una chatroom a tema ce l'ha fatta, anche solo per lamentarsene dopo.

Per quelli che invece le chat le frequentano un po' più spesso, quello che sto per dire non sembrerà una novità: è pieno di preti. Ce n'è almeno uno in ogni stanza, fra quelli che esplicitamente lo dichiarano nel nickname. E chissà quanti ce ne saranno che non lo dicono.

Pare essersene accorto anche il team di "Exit", trasmissione condotta da Ilario D'Amico che proprio questa sera dedicherà una puntata all'argomento. Una puntata condita da esperienze reali, con vari filmati di preti adescatori. Ma come hanno fatto?

Semplice. Uno degli autori, in collaborazione con un ragazzo gay, ha disseminato la rete di annunci "a tema" (uno di questi è finito anche sul blog di River, che non si era accorto di nulla) lanciando un amo a cui in molti hanno abboccato.

Dopodiché il ragazzo si è recato agli incontri, armato di telecamerina per riprendere il tutto. E così ecco numerose confessioni piccanti, su quello che il Corriere definisce "un mondo sommerso", nascosto, fatto di preti omosessuali che non considerano peccato incontrare e fare sesso con altri ragazzi gay.

Una trasmissione da non perdere. Ma voi, dei preti gay, cosa ne pensate?

foto | Flickr

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: