Il cd più raro in Italia? I cartoni animati di Cristina D'Avena

Cristina D'Avena è una delle regine del camp italiano, amatissima dai gay. Notissima interprete di tutte le sigle dei cartoni animati trasmessi da Italia Uno a partire dagli anni Ottanta, oltre a spopolare tra i bambini è stata sdoganata al di fuori dal target infantile proprio dalle discoteche omosessuali, come Muccassassina, che verso la fine degli anni Novanta hanno ripescato i suoi pezzi più famosi e li hanno trasformati in veri e propri tormentoni, da Pollon a Occhi di gatto, passando per Sailor Moon.

Se avete bisogno di una conferma per capire la dimensione del culto di cui Cristina D'Avena è oggetto tra gli appassionati, ecco la notizia per voi. Un suo cd è stato venduto alla cifra eclatante di 1.210 euro sul portale d'aste online eBay.it. E' ora un utente di Bergamo il nuovo proprietario di "Cristina D'Avena e i tuoi amici in Tv 3", una raccolta di sigle di cartoni animati pubblicata da Five Record nel 1989 e considerata dai cultori il pezzo in assoluto più raro della discografia di Cristina e uno dei più rari della storia della musica italiana. Il sito siglalandia.net ci informa che ne sono censite solo 3 copie in tutta la penisola. Tra brani contenuti, tutti incisi per la prima volta su cd, possiamo citare "Mila e Shiro, due cuori nella pallavolo", "Georgie", "Magica, magica Emi" e "Vola mio Mini Pony".

La vendita ha stabilito un vero record: eBay ha infatti reso noto che quella sborsata è la cifra più alta mai raggiunta online da un cd in Italia. A totalizzarla non è stata Mina, non Battisti, non Renato Zero, ma Cristina D'Avena.

Via | ansa

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: