Gli altri Warhol

Oltre alla mostra “Pentiti e non peccare più” recentemente inaugurata negli spazi espositivi del Chiostro del Bramante di Roma e visitabile fino al 7 gennaio 2007 (potete leggere a questo proposito il post di psikiatria80), a Andy Warhol sono dedicate altre iniziative espositive in Italia.

A Padova, per esempio, Vecchiato New Art Gallerie propone fino al 27 gennaio 2007 la mostra “Andy Warhol. The Bomb”. Come si legge nel comunicato stampa, tra le opere in mostra si fa notare

un pezzo di singolare spessore: un’inedita scultura del 1967, l'unica di grande formato realizzata dall'artista, dal titolo Bomb (modello di bomba dipinto a spray). […] L'opera cela un curioso aneddoto, in quanto doveva essere offerta come premio per un concorso sponsorizzato dalla rivista New York Magazine, successivamente pubblicato da The New York World- Journal Tribune. […] A testimoniare l’occasione, una vivace fotografia che vede l’artista abbracciare orgogliosamente il suo argenteo manufatto.

Ricordiamo inoltre che Warhol ha, se ci è concesso un gioco di parole, davvero sPOPolato a Trieste, con la mostra “Andy Warhol’s Timeboxes” al Centro Espositivo d’Arte Moderna e Contemporanea Ex Pescheria Centrale, che si conclude il 22 ottobre.

Sempre a Trieste, infine, la galleria Lipanjepuntin ha proposto fino al 30 settembre “Famous”: opere scelte, pezzi unici e multipli, provenienti da collezioni private, come riporta exibart.

  • shares
  • Mail