Atleti gay alle Olimpiadi di Londra: Carl Hester

Carl Hester

Nato nel Gloucestershiree nel 1967, ma cresciuto sulla piccola isola di Sark nel canale della Manica, Carl Hester iniziò a cavalcare ancora bambino. Sull’isola dove abitava con la nonna non vi erano infatti macchine ed i mezzi di trasporto più usati erano asini e cavalli, così il giovane Hester divenne un po’ per necessità e un po’ per naturale talento un abilissimo fantino, pronto a conquistare il mondo intero in sella ad un cavallo.

Di strada da allora il campione di dressage ne ha fatta veramente tanta e tutta al galoppo. Oggi alle Olimpiadi di Londra l'atleta può vantare una carriera prestigiosa che include una medaglia d’oro vinta nel 2011 agli Europei di Rotterdam nella categoria a squadre e due argenti individuali che il biondo Hest si è aggiudicato sempre a Rotterdam nel Grand Prix speciale e nel Grand Prix free style.

Il cavallerizzo ha anche un proprio sito. Per saperne di più, cliccate qui.

  • shares
  • Mail