Usa, matrimonio gay anche in Iowa

Un altro stato degli Usa si appresta a introdurre i matrimoni anche per le coppie dello stesso sesso? Un primo passo è già stato compiuto nell'Iowa, dove un giudice - ancora loro - ha autorizzato le pubblicazioni (licenze matrimoniali si chiamano lì) di sei coppie omosessuali, che si erano viste negare i documenti in Comune.

La sentenza, se come è probabile ci sarà un ricorso, sarà sottoposta al vaglio della Corte Suprema dello stato, ma è interessante leggere le motivazioni con cui il giudice ha accolto le richieste dei promessi sposi, valutando come incostituzionale la legge che definisce il matrimonio come l'unione solo fra un uomo e una donna, perché "viola i principi di uguaglianza ed equità".

Ma c'è di più: "Questo tribunale - ha scritto il giudice Robert Hanson - non ha ancora ricevuto un solo argomento convincente che spieghi in che modo il fatto di impedire alle coppie dello stesso sesso di sposarsi favorisca la riproduzione delle coppie di sesso diverso". In pratica, sostiene la sentenza, vietare il matrimonio ai gay non aiuta gli etero e i loro figli, è solo un'odiosa discriminazione.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: