È morta Sally Ride, la prima donna americana e lesbica nello spazio

Sally Ride

Dopo una lunga battaglia contro un tumore, Sally Ride, la prima donna americana a volare nello spazio nell’ormai lontano 1983, si è spenta ieri all’età di 61 anni. La celebre astronauta, a quanto pare, era legata da ben ventisette anni a Tam O'Shaughnessy. Un amore che sempre secondo i giornali aveva radici lontane. Le due donne si erano infatti conosciute a dodici anni in un campo da tennis.

La vita le aveva portate poi lontane, la Ride alla Nasa, la O'Shaughnessy ad intraprendere con successo prima la carriera di tennista (è stata anche campionessa) poi a scrivere diversi testi di divulgazione scientifica, tuttavia a distanza di anni le due donne si erano ritrovate ed innamorate per la vita. Sally Ride di natura discreta non aveva mai voluto parlare della propria vita privata, ma in queste ore dopo la sua scomparsa dettagli ed informazioni sul loro lungo rapporto sono apparsi sul sito “sallyridescience.com”.

Via | Huffingtonpost

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: