Cassano e i gay: multa di 15 mila euro dalla Uefa per il calciatore

Antonio Cassano multato con 15mila euro per le sue frasi sui gay

Ricorderete senza dubbio l'uscita di Antonio Cassano sui gay nel calcio e nella nazionale italiana in particolare. Il 12 giugno in conferenza stampa il calciatore disse, tra l'altro:

Problemi loro, son froci, problemi loro [...] Ci sono froci nello spogliatoio? Sono problemi loro e non mi riguarda, se la vedessero loro. Mi auguro che non ci sono nella mia di Nazionale.

La Uefa ha multato il calciatore per queste sue affermazioni. Dopo l'apertura di un'inchiesta disciplinare per “dichiarazioni discriminatorie alla stampa” (art. 11 bis del Regolamento disciplinare), la Commissione Disciplinare e di Controllo Uefa ha sanzionato Antonio Cassano con quindicimila euro.

Non sono certo una grossa cifra per uno come lui che guadagna moltissimo, ma magari la prossima volta che parlerà dei gay proverà a pesare le parole che usa. E lo stesso si spera che facciano altri calciatori.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: