Kirk Cameron torna alla carica: “Solo le famiglie tradizionali producono felicità”

Kirk Cameron torna alla carica: “Solo le famiglie tradizionali producono felicità”

Qualche mese fa Kirk Cameron (Mike Seaver della sitcom Genitori in blue jeans) si scagliò contro il matrimonio gay durante un'intervista alla CNN. La sua intervista fece scalpore tanto che diversi ex attori bambini o adolescenti crearono un gruppo – i CCOKC (Child Celebrities Opposing Kirk Cameron) – e girarono un video veramente godibile contro Kirk Cameron.

Ora torna alla carica con dichiarazioni simili. Per Kirk Cameron, infatti, solo le famiglie tradizionali favoriscono una vita sana e felice:

Se vogliamo un grande futuro in questo mondo, dobbiamo seguire la parola Dio. Egli ha messo in chiaro che quello che vuole è mantenere la civiltà unita dal vincolo delle famiglie tradizionali.

Cameron, che fa parte di una chiesa evangelica, ha proseguito spiegando che:

È nelle famiglie tradizionali dove le future generazioni di esseri umani saranno cresciute, nutrite e giungeranno a maturazione. Vogliamo che esista un luogo sano e felice, un luogo di gioia e perdono, pieno di fede. E per avere un simile focolare i matrimoni devono essere forti. Quando un uomo e una donna sono uniti e dicono “Sì, lo voglio” si impegnano per trascorrere tutta una vita insieme.

Qualcuno dirà: “Kirk Cameron chi?”, oppure: “Ma basta dare importanza a quello che dice Cameron e chi la pensa come lui”. Vero. Non dobbiamo, tuttavia, dimenticare che in giro ci sono persone il cui unico scopo sembra essere quello di dare fastidio agli altri e si adoperano perché noi – lesbiche, gay, bisessuali, transgender, queer, questioning, intersex – siamo considerati come cittadini di serie b. Tacere significa essere complici.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: