Gay and Lesbian Budapest

L’ufficio per il Turismo di Budapest ha aggiornato il suo sito mettendo on line una sezione dedicata alla comunità Glbtq.

Lo scrive l’agenzia di stampa Magiara Mti.

La guida, oltre ad essere utile per chi vuole visitare la capitale ungherese, è importante perché rende “ufficiale” l’esistenza di una comunità Glbtq.

Qui da Roma aspettiamo che nel sito del comune ci sia una bella sezione Gay/Lesbica/Bisessuale/transessuale e transgender con tutte le informazioni sulla comunità romana, ovviamente la richiesta vale per Milano, Bologna e tutta l’Italia da Trieste in giù.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: